Consegna merci a vela in Bretagna

www.culturamarinara.com--società consegna merci a vela Consegna merci a vela in Bretagna

Probabilmente era molto tempo che le banchine di Nantes non vedevano una barca a vela carica di merci. Domenica, la Notre-Dame-de-Rumengol ha risalito la Loira dal mare e si è fermata nella città dei Duchi per scaricare marmellate, sale, sidro, tè e persino la lana. Dopo due giorni in porto, dovrebbe riprendere in questi giorni il mare con a bordo dodici tonnellate di Muscadet. “Abbiamo detto per martedì, ma dipende dal vento”, avverte Guillaume Le Grand.

Questo signore bretone ha creato nel 2012 la società Transoceanic Transport (TOWT) specializzata nella consegna merci a vela.  “Ho navigato un sacco quando ero piccolo e sono sempre stato affascinato dalla forza del vento. Quando ho avuto questa idea, mi hanno preso per un pazzo “, dice il giovane imprenditore. La sua tenacia comunque non lo ha fatto desistere. Due anni e mezzo dopo la sua creazione, TOWT ha navigato con le sue vecchie barche lungo la Bretagna verso l’Inghilterra e anche in Scandinavia per trasportare il vino.

Un bel ritorno alla tradizione bretone, la terra conosciuta per il trasporto di vino da Bordeaux all’ Inghilterra. Il Notre-Dame-de-Rumengol, una chiatta di 22 metri costruito nel 1945, ha navigato lungo la costa sud della Bretagna. Ad ogni fermata, ha caricato e scaricato prodotti locali che ha comandato. “Oggi, non c’è vela moderna capace di trasportare merci. Vorremmo progettare una che si adatta alle condizioni attuali. “Per sviluppare questa modalità sostenibile del trasporto, i prodotti sono caratterizzati con la piena tracciabilità di tutte le etichette alimentari. A Nantes, i prodotti saranno venduti nei mercati o nei negozi di alimenti naturali. Gian Filippo Pellicciotta

Commenti chiusi