Fedor Konyukhov il marinaio avventuriero

www.culturamarinara.blogspot.com-fedor-konyukhov

Fedor Konyukhov

Fedor Konyukhov

Fedor Konyukhov è realmente un avventuriero tra i più grandi del mondo. Molte persone cercano l’avventura nella loro vita, ma pochi raggiungono il titolo di “avventuriero.” Dopo tutto, che resta da esplorare?
Come Fedor Konyukhov ha continuato a provare, moltissimo!Ha attraversato l’Alaska in una corsa con cani da slitta, ha raggiunto la vetta delle 7 montagne più alte del mondo (di cui 5 da solo), ha attraversato l’Antartide a piedi, la Groenlandia con una slitta a vela, ha compiuto già 4 giri del mondo in solitario (di cui uno contro venti e correnti dominanti), dipinge e scrive. Fedor ha dimostrato che non è solo un marinaio, ma è veramente un avventuriero di proporzioni leggendarie, che potrebbe stare tra i più grandi esploratori della storia.

www.culturamarinara.com-fedor-konyukhov-Iceboat2

Fedor ha esplorato gli oceani del sud, ha fissato una nuova rotta intorno al mondo durante l’Antarctica Cup, mentre al tempo stesso è consulente per le agenzie governative come la NOAA sullo stato della ghiacci antartici proprio perché è l’unico là a vederlo. Naturalmente, è un solitario in queste acque pericolose, sede di alcune delle più brutali tempeste del pianeta. Perché? Questo artista avventuriero lo sta facendo per impostare un percorso sicuro per coloro che seguiranno. “Nelle condizioni impegnative con forte vento contrario che ti allontana dall’arrivo, l’unico modo per avere la pace della mente è quello di trattarla come parte del gioco: sole, pioggia, vento, senza vento.

L’Oceano varia ogni minuto. Il fattore chiave del successo di una spedizione o di una traversata a vela è quello di diventare parte dell’ambiente”. Alla domanda che consiglio dareste la prossima generazione di avventurieri? ha risposto: “Nella preparazione di una spedizione, non lasciare che la parte commerciale superi l’avventura. Sii appassionato di vela, arrampicata, etc.. Non trattare la passione come puro business. L’avventura è uno stile di vita. All’età di 56 credo di poterlo dire”.

Il suo bellissimo sito: http://konyukhov.ru/eng/

Gian Filippo Pellicciotta

Commenti chiusi