La nonna Jeanne Socrates e il suo giro del mondo in solitario a 70 anni

Jeanne Socrates una nonna britannica è diventata la donna più anziana a vela in solitaria intorno al mondo senza scalo al terzo tentativo.

Ex insegnante di matematica era partita da Victoria in Canada nel mese di ottobre dello scorso anno, aveva venduto la sua casa di famiglia per raccogliere la sfida estenuante dopo la morte del marito, con il quale ha imparato a navigare.

Ha concluso il suo viaggio a bordo di Nereida, un Najad di 38 piedi, lunedì 8 luglio 2013 tra le 2 e le 3 di notte dopo 259 giorni di navigazione e oltre 25.000 miglia percorse e verrà insignita del premio Blue Water Medal che ogni anno viene consegnato a chi si distingue nelle lunghe navigazioni dal Cruising Club of America. E’diventata la navigatrice solitaria più anziana a circumnavigare il mondo.

Il suo epico viaggio dal Canada ha passato i capi meridionali,  Capo Horn, Sud Africa e Australia occidentale. “Chi altro sarebbe così pazzo da farlo?” Ha detto: “Non appena si menziona la tua età ad altre persone si vedono solo sguardi stupiti, credo perchè ti classificano come vecchio e questo non va bene. Ma non dovrebbe essere così, non siamo diversi dalle altre persone! “. Il suo sito: www.svnereida.com

Gian Filippo Pellicciotta

Commenti chiusi