Larry Ellison porta otto barche dell’ America’s Cup alle Hawaii


Larry Ellison, CEO di Oracle e proprietario maggioritario dell ‘isola di Lanai, prevede di portare otto dei suoi yacht che sono stati utilizzati nell’ America’s Cup alle Hawaii, per utilizzarli come imbarcazioni per charter. 
La notizia filtra dal Pacific Business News. Le “piccole” imbarcazioni sono candidati ad essere ancorate al Manele Small Boat Harbor, secondo una fonte. Pulama Lanai, la società formata da Ellison per gestire i beni  dell’isola ha anche assunto come consulente Peter Young, ex direttore del Dipartimento del Territorio e delle Risorse Naturali delle Hawaii, per aiutare ad ingrandire le banchine affinchè possano ospitare gli yacht.
Proprio il mese scorso l’attuale detentore del trofeo sportivo più antico al mondo, Russell Coutts, aveva affermato che le Hawaii sono uno dei luoghi presi in considerazione come un possibile sede di svolgimento per la prossima edizione della Coppa America. Ellison ricordiamo aveva acquistato il 98 per cento di Lanai nel 2012, poichè prevedeva che Kamalapau Harbor potesse essere la base invernale temporanea di Oracle team USA, cosa che però poi era non era andata in porto.

Gian Filippo Pellicciotta