Luna Rossa torna in acqua con le nuove modifiche


www.culturamarinara.com-LunaRossa_Piranha_6225
L’ AC45 Piranha Luna Rossa è tornato in acqua a Cagliari dopo le migliorie apportate in cantiere. Principalmente il lavoro svolto è stato quello dello sviluppo delle nuove appendici, dato che da regolamento gli scafi devono rientrare nelle regole di stazza ormai sancite con il protoccollo per la 35esima America’s Cup. Ogni componente qundi è stata analizzata e migliorata per consentire quella che ormai è diventata la necessità base di queste barche volanti: un foiling completo che consenta anche in manovra velocità e manegevolezza sulla ruota del timone.

Max Sirena, skipper di Luna Rossa, ha dichiarato: “Abbiamo investito molte energie nello sviluppo degli AC45 e ho voluto seguire personalmente la conclusione di questa prima fase, un momento davvero importante della nostra preparazione. Sono molto soddisfatto e ringrazio tutto il team per aver lavorato con grande professionalità e dedizione, consentendo così il rispetto delle scadenze che ci eravamo imposti. L’obiettivo di Luna Rossa è vincere la Coppa America e per riuscirci è necessario dare il massimo dal primo all’ultimo giorno della campagna.”