CAPO HORN – Vendee Globe

Brian Thompson, skipper di Bahrain Team Pindar, dopo aver doppiato questa mattina Capo Horn in sesta posizione fa dietrofront, rotta verso Ovest, a cercare riparo dalla terribile tempesta che aspetta per questa notte i tre concorrenti che si trovano nei pressi dello Horn. Il bolletino annuncia 50 nodi di vento medio, raffiche fino a 80-85 nodi, da Nord proprio quando Thompson avrebbe dovuto entrare nello stretto di Le Maire, che sarà allora impraticabile. 50 miglia circa dietro Thompson, Arnaud Boissieres su Akena Verandas e Dee Caffari su Aviva (con seri problemi di delaminazione alla randa) si apprestano a doppiare il Capo nelle prossime ore e con condizioni degne della sua leggenda.

Gian Filippo Pellicciotta

CAPO HORN – Vendee Globe
Valutazione articolo

I commenti sono chiusi